Dal 14 giugno al 20 settembre

Premio di grafica “Al Colombo” per la migliore copertina

La rassegna letteraria “Libri in spiaggia” festeggia quest’anno la sua decima edizione al Lido di Venezia presentandosi al pubblico in un parterre di eccezione, il Tennis Club Venezia di Lungomare Marconi, in collaborazione con “Arte della Vita” e “Fontego”.

Con il patrocinio del Comune di Venezia, l’iniziativa è inserita nel programma “Le Città in Festa” e come per le precedenti edizioni è curata da Daniela Zamburlin e Michela Gambillara.

Otto saranno le opere letterarie illustrate e commentate al pubblico alla presenza degli autori: dal 14 giugno al 20 settembre ogni due settimane il giovedì alle ore 18 gli scrittori saranno pronti a discutere, illustrare e approfondire i loro testi che per la prima volta saranno accompagnati dalle letture a cura dell’Associazione Voci di Carta.

“Libri in spiaggia”, manifestazione ideata da Giacomo Baresi,  per i suoi dieci anni di vita si colloca con questa edizione in un ambiente naturale che si avvicina alla filosofia  della rassegna, tra i pini marittimi, gli oleandri e la spiaggia che contorna la club house dell’antico circolo sportivo.

“Non c’è mare più bello per farvi il bagno e la vicinanza di una simile città è qualcosa di unico”, scriveva nel lontano 1934 Thomas Mann, appassionato amante di Venezia e del suo Lido. E con l’eco di questo mare si intrecceranno le parole degli scrittori invitati, per ribadire ancora una volta l’importanza della scrittura e della lettura, la passione per la conoscenza ed il bisogno di comunicare sentimenti, storia, poesia.

Nel mese di settembre verrà premiata la migliore copertina scelta tra quelle dei libri presentati: la cerimonia è sponsorizzata come da tradizione dal ristorante Al Colombo, dove la giuria presieduta da Domenico Stanziani assegnerà il Premio Cover alla grafica prescelta.

Con “Libri in Spiaggia” il Tennis Club Venezia vuole promuovere una serie di attività culturali rivolte al territorio del Lido, che proseguiranno durante l’autunno-inverno: vocazione del Club è l’unione di sport e cultura, secondo la linea del neo Presidente del Club Roberto Benvenuti, in quanto i campi, sorti nel 1928 in un ambiente prestigioso all’interno dell’hotel Excelsior e poi diventati insieme con la Club house sede dell’Associazione sportiva nel 1948, sono la testimonianza degli anni d’oro dell’Isola. Anni che dal secondo dopoguerra videro avvicendarsi sui sei campi di terra rossa oltre a quelli che ancora sorgevano sulla spiaggia, i nomi di campioni  di tennis nazionali ed internazionali: Sirola, Pietrangeli, Santana, Emerson, per non parlare di attori, registi, scrittori  che si esibivano sulla terra rossa del Lido in tornei riservati ed in corsi di tennis tenuti da Nicola Pietrangeli.

 

“Libri in spiaggia”  2018 presenta i seguenti volumi, alla presenza degli autori:

 

14 giugno – Raffaella Calgaro,  Una maestra ribelle, Ed. Robin Collana Biblioteca del Vascello

28 giugno – Giorgio Crovato e Alessandro Rizzardini, Costantino Reyer e Pietro Gallo. Le origini degli sport moderni a Venezia,                        Marsilio Editore

12 luglio –  Lavinia Oddi Baglioni, Ricordi nella nebbia, Edizioni Il Formichiere

26 luglio – Roberto Tiraboschi, L’Angelo del mare fangoso 1119d,  E/O Edizioni

9 agosto – Mauro Santomauro, Il meraviglioso incubo di Natale, Ferrari Editore

23 agosto – Elena Casadoro, Flavia Paulon è il festival, Archivio Storico Arti Contemporanee della Biennale

6 settembre – Italo Moscati, Hitchcock – Il laboratorio del brivido, Edizioni Lindau

20 settembre – Autori vari, Profili veneziani – La Venezia che non ti raccontano, Edizioni El Squero

Ingresso libero sia dal Lungomare Guglielmo Marconi 41/d che dalla spiaggia Excelsior dietro la fila Hyperion.

UFFICIO STAMPA

Barbara Marengo

marengo barbara@yahoo.it